Porto Torres (Italiano)

Porto Torres (Italiano)

share

Porto Torres, con i suoi 2000 anni di storia, è la meta ideale per chi non vuole rinunciare al valore aggiunto della cultura anche durante la vacanza balneare.
Fondata da Giulio Cesare nel 46 a.C., conserva ancora oggi i resti dell’antica Turris Libisonis. Visitando l’Antiquarium Turritano e l’area archeologica potrete ammirare preziosi reperti, osservare le antiche terme e passeggiare tra strade lastricate e abitazioni adornate con splendidi marmi policromi.

Dell’XI secolo è l’imponente basilica di San Gavino, il monumento romanico più grande della Sardegna. È una chiesa unica per le sue peculiarità architettoniche. Al suo interno, nella maestosa cripta seicentesca, custodisce le reliquie dei santi Martiri Turritani protettori della città.
Dalla trecentesca Torre Aragonese, che vi dà il benvenuto nel porto, potrete passeggiare sulla vivace via dello shopping e raggiungere ancora altri siti archeologici, monumenti e musei che arricchiscono l’offerta culturale della città.
Sole, mare, aree verdi, spazi per lo sport e il tempo libero: il ventaglio di opportunità per chi visita Porto Torres è davvero ampio. È imperdibile una passeggiata per ammirare il panorama mozzafiato del lungomare, sul quale si affacciano romantiche piazzette e spiagge dalla sabbia bianchissima e dall’acqua cristallina.

Top
City Essentials

Download our new City Essentials app

download 4.5